Assistenza umanitaria nel mondo

Il programma The Oneness-Heart-Tears and Smiles è stato intrapreso da Sri Chinmoy nel 1991 e consiste in iniziative umanitarie di soccorso a paesi bisognosi di tutto il mondo. L’organizzazione è composta interamente di volontari con rappresentanze presso i Centri Sri Chinmoy di Europa, Stati Uniti, Giappone, Australia e Nuova Zelanda. Cercando umilmente di identificarsi con le sofferenze dei nostri fratelli e sorelle di tutto il mondo, l’organizzazione si sforza di portare la speranza in modi tangibili alle persone che soffrono.

Nel 1991 essa rispose alle richieste di aiuto dell’Istituto di ricerca di ematologia pediatrica di Mosca per bambini affetti da leucemia e dal 1991 al 1998 sono affluiti in Russia senza interruzione fondi per l’assistenza umanitaria da parte dell’Europa e degli Usa. Dal1998 al 2000 sono stati inviati carichi di materiali di prima necessità ad altri paesi tra cui l’India, l’Indonesia, la Repubblica Kirghisa, le Isole Marshall e inoltre nel 2000 è stato inviato in Mozambico un container di indumenti e di generi vari per la casa, alle vittime dell’alluvione.

I Centri Sri Chinmoy di più di 20 paesi hanno già inviato presidi farmaceutici, medici e chirurgici, cibo, indumenti e altri materiali di prima necessità in Angola che, secondo l’Unicef è il paese che presenta le peggiori condizioni al mondo per la vita infantile.

 

 

 


Presidente Mikhail Gorbaciov- 20 febbraio 1995:

"Come molte persone di ogni parte del mondo, provo grande rispetto ed ammirazione per lei, quale eminente filantropo, la cui vita è stata dedicata al bene con una instancabile sollecitudine verso i propri simili… Vorrei porgerle a nome di tutti i fondatori dell’Associazione l’invito ad aderire come membro onorario di questa nuova organizzazione umanitaria denominata Gorbachev Trust for Children’s Health Care."

 

Presidente Mikhail Gorbaciov – 20 dicembre 1993:

Grazie ancora una volta per il grandissimo aiuto che state fornendo alla Fondazione Gorbaciov e ai bambini russi malati.

 


 

Madre Teresa, 1 ottobre 1994

Grazie a nome dei poveri. Avete dato un dono prezioso a tutti, un dono bellissimo.

Madre Teresa, 17 giugno 1997:

Grazie e ancora grazie. Voi lavorate tanto per i poveri e i bisognosi, i poveri nello spirito e i bisognosi nel corpo! Fate un lavoro stupendo!

 

Professor Ibrahim Gambari, sottosegretario generale delle Nazioni Unite e consigliere speciale per l’Africa del Segretario Generale – 23 agosto 2003:

...I vostri contributi decennali per il bene dell’umanità allo scopo di promuovere la pace e il progresso del mondo sono stati grandissimi. Vorrei esprimervi la mia gioia e la mia gratitudine per il grande aiuto che state offrendo per alleviare le sofferenze del popolo dell’Angola, in particolare delle donne  e dei bambini, che sono i più vulnerabili…


Sri Chinmoy con il Professor Gambari

Voi avete provato, oltre ogni dubbio che siete un vero fratello, un vero amico, un vero credente ed un vero servitore delle Nazioni Unite. Io vi avevo chiesto se per favore potevate dare un piccolo aiuto per alleviare le sofferenze del popolo dell’Angola, e voi rapidamente siete andato oltre ogni mia aspettativa circa la quantità di beni forniti, beni assolutamente necessari che sono arrivati in Angola da ogni parte del mondo!

 

 


FOTOGRAFIE

 

Un convoglio di cibo e vestiti raccolti dai Centri Sri Chinmoy tedeschi arriva a Mosca nel freddo inverno del 1991.

Un bambino viene trattato presso l’istituto pediatrico di ricerca ematologica di Mosca con l’uso di attrezzature moderne inviate dai Centri Sri Chinmoy.

 

 

Un invio di aiuti umanitari da parte dei Centri Sri Chinmoy britannici arriva alla sua destinazione in Angola.

Servizio in Sud Africa