Lo sport

Sri Chinmoy è stato un appassionato sportivo fin dalla giovinezza. Nella comunità spirituale dove è cresciuto, eccelleva nel gioco del calcio e nella pallavolo e come velocista era il primo in classifica. Nella tarda giovinezza fu anche campione di decathlon.


Negli anni 70 e 80 è stato corridore attivo nella lunga distanza, avendo completato molte maratone, ultra-maratone e corse più brevi. Per molti anni ha giocato a tennis quasi ogni giorno ed ha spesso gareggiato negli eventi atletici dei Masters Games, tra cui i Masters Games mondiali di Porto Rico nel 1983 e i Giochi Mondiali per Veterani in Miyazaki, Giappone nel 1993. Ha iniziato il sollevamento pesi verso la metà del 1980 e negli anni successivi ha stabilito molti records nei sollevamenti con i polpacci e con un braccio.

Sri Chinmoy crede che uno stile di vita equilibrato promuova armonia e pace interiore. Il suo approccio integrale alla vita incoraggia il benessere fisico e le attività sportive come strumenti per una trasformazione personale.

“Vi sono moltissime persone sulla terra che non credono nella forza interiore o nella vita interiore. Essi sentono che la vita esteriore è tutto. Io non sono d’accordo con loro,” egli dice. “Vi è una vita interiore, esiste lo spirito e la mia abilità nel sollevare grandi pesi prova che questo spirito agisce anche sulla materia. Sto facendo questi sollevamenti con il corpo fisico, ma il potere proviene da una sorgente interiore, dalle mie preghiere e meditazioni.”

Sri Chinmoy pratica lo sport non solo per la gioia di farlo e per mantenere in buona forma il corpo ma anche perché vede nello sport uno strumento naturale per esprimere la sua filosofia  dell’auto-trascendenza. Ispirati dal suo esempio, molti dei suoi studenti si sono impegnati ad andare oltre i propri limiti personali , stabilendo nuovi records mondiali in molti campi, correndo per molti giorni, nuotando attraverso il canale della Manica, scalando alcune delle montagne più alte del mondo.

“ Cosa dà alla vita il suo valore
se non il suo costante anelito
all’auto-trascendenza?”
 -Sri Chinmoy.

Sri Chinmoy ha scritto esaurientemente ed ha risposto a centinaia di domande sullo sport come strada maestra per una crescita spirituale.

Egli ha fondato lo Sri Chinmoy Marathon Team, che organizza annualmente centinaia di eventi e corse attorno al mondo. Egli è anche il fondatore della World-Harmony Run, una corsa a staffetta, che ogni anno porta una fiaccola intorno al mondo per promuovere un sentimento di amicizia internazionale.