Gli scritti

Introduzione

Con parole permeate dalla luce dell’anima, Sri Chinmoy è impegnato ad ispirare tutte le sue sorelle e fratelli del mondo.

Sri Chinmoy usa molte forme di linguaggio scritto e parlato, tra cui poesia, saggistica, conferenza, aforisma, domanda e risposta, racconti e rappresentazioni teatrali.Questa varietà di forme ben si intona con l’ampia gamma di argomenti, dalle storielle umoristiche di vita di villaggio alle rappresentazioni teatrali sulla vita di figure spirituali, a conferenze sulla filosofia dello yoga e poesia ispirata da esperienze di estasi mistica.

La poesia è sempre stata per Sri Chinmoy al primo posto come mezzo naturale per l’espressione di esperienze interiori. I suoi poemi comunicano un’ampia gamma di emozioni spirituali, dai dubbi e le paure del pellegrino tentennante alle realizzazioni colme di beatitudine del maestro illuminato.

Sri Chinmoy ha tenuto conferenze e lezioni su argomenti spirituali in centinaia di università in tutto il mondo, tra queste Oxford, Cambridge, la Sorbona, Harvard e Yale.

Attraverso gli scritti e le conferenze, Sri Chinmoy condivide, con linguaggio semplice e chiaro, le intuizioni sulla natura della vita spirituale e la relazione dell’aspirante con Dio.

Ha risposto a migliaia di domande sulla spiritualità poste dai cercatori che viaggiano lungo la strada dell’illuminazione e della trasformazione personale.

Per una selezione degli scritti di Sri Chinmoy consulta la Biblioteca.