Assistenza umanitaria nel mondo

Il programma The Oneness-Heart-Tears and Smiles è stato intrapreso da Sri Chinmoy nel 1991 e consiste in iniziative umanitarie di soccorso a paesi bisognosi di tutto il mondo. L’organizzazione è composta interamente di volontari con rappresentanze presso i Centri Sri Chinmoy di Europa, Stati Uniti, Giappone, Australia e Nuova Zelanda. Cercando umilmente di identificarsi con le sofferenze dei nostri fratelli e sorelle di tutto il mondo, l’organizzazione si sforza di portare la speranza in modi tangibili alle persone che soffrono.

Nel 1991 essa rispose alle richieste di aiuto dell’Istituto di ricerca di ematologia pediatrica di Mosca per bambini affetti da leucemia e dal 1991 al 1998 sono affluiti in Russia senza interruzione fondi per l’assistenza umanitaria da parte dell’Europa e degli Usa. Dal1998 al 2000 sono stati inviati carichi di materiali di prima necessità ad altri paesi tra cui l’India, l’Indonesia, la Repubblica Kirghisa, le Isole Marshall e inoltre nel 2000 è stato inviato in Mozambico un container di indumenti e di generi vari per la casa, alle vittime dell’alluvione.

I Centri Sri Chinmoy di più di 20 paesi hanno già inviato presidi farmaceutici, medici e chirurgici, cibo, indumenti e altri materiali di prima necessità in Angola che, secondo l’Unicef è il paese che presenta le peggiori condizioni al mondo per la vita infantile.



<>