Principessa Diana


Principessa Diana e Sri Chinmoy durante il loro incontro a Kensington Palace
21 maggio 1997.


Le parole della Principessa Diana rivolte a Sri Chinmoy:

“So che lei si sforza di alleviare inutili sofferenze e invero ha aiutato molte, molte persone....La ringrazio per la sua generosità di spirito e le invio i miei migliori auguri di tutto cuore.”

21 Luglio 1997
lettera


“La sua lettera mi ha enormemente incoraggiato. E’ grazie a questo incoraggiamento che trovo la forza per continuare nella lotta contro le mine che è di vitale importanza per me...”

7 Agosto 1997
lettera



Le parole di Sri Chinmoy dedicate alla Principessa Diana

“Un Cuore-Tempio di Solidarietà”

“Principessa Diana,
Il tuo è un Cuore-Tempio
Di solidarietà, dono di sè
E delizia di unità.”


“Principessa Diana, il tuo cuore di solidarietà copre il mondo in lungo e in largo. Verrà un tempo quando il mondo intero ti apprezzerà sinceramente, amorevolmente e con tutto il cuore.

Nel tuo caso, il tuo cuore si unisce sempre alla molteplicità della famiglia mondiale. Stai ispirando il mondo intero grazie al senso di unità e di solidarietà del tuo cuore. Alla fine il tuo cuore vincerà.”


“Principessa Diana, ad una tale giovane età,
Chi potrebbe uguagliarti
Nel respirare il respiro
Dei malati sofferenti e morenti?”


“La Principessa Diana ci ha dato il suo cuore-giardino, che è così bello e ispirativo. Per questo essa sarà sempre ricordata come la Regina ineguagliabile del cuore universale.”


“La Principessa Diana aveva così tante qualità divine che stavano iniziando a sbocciare e fiorire nella sua vita, allo stesso modo che la sua vita di servizio era ormai fiorita. Il mondo conosce molto bene le buone azioni della Principessa Diana ed anche la sua vita personale e privata, ma questa dimensione spirituale è anche estremamente importante. Si potrebbe dire che è di straordinaria importanza.”


“Principessa Diana, tu non sei più!
L’uccello della tua anima ha raggiunto la Spiaggia Dorata.
Il cuore straziato del mondo piange la tua morte.
La tua vita sulla terra, il Respiro proprio del Signore.”